Istituita a Pozzuoli la Commissione "Pari Opportunità"

RICEVIAMO e PUBBLICHIAMO il comunicato stampa di “Sinistra Ecologia e Libertà” di Pozzuoli in merito all’istituzione della Commissione Pari Opportunità a firma della “Rete delle Donne” di Sel.

 

IL COMUNICATO – E’ stata istituita la Commissione Pari Opportunità’ del Comune di Pozzuoli. A breve la stessa verrà insediata e inizierà a svolgere le sue funzioni, fondamentali e necessarie in un momento così difficile della società italiana e in particolar modo per le fasce deboli. L’attività propositiva dell’organo si pone quale superamento delle problematiche di uguaglianza e parità. La Commissione promuove e diffonde la cultura di pari opportunità in tutti i campi e su tutto il territorio attraverso ricerche ed indagini rilevanti la condizione femminile, puntando a qualificare la presenza di genere in tutti i settori di una comunità democratica, esprimendo proposte, pareri e atti in cooperazione con le altre Parti competenti e con l’azione di governo del territorio che abbiano rilevanza dirette ed indirette sulla condizione femminile.

 

E’ NECESSARIO COSTRUIRE RETI – di relazione con le altre Commissioni e Associazioni Femminili coinvolgendo le realtà territoriali che condividono gli scopi e gli obiettivi dalla Commissione. Oltre a quelle che vedono quale primo attore le donne, come genere a cui il principio di pari opportunità si è inizialmente applicato, lo stesso si è esteso nel tempo ad altre forme di discriminazione, sia sessista che di altro tipo. Altre forme di discriminazione che rientrano sotto un principio di pari dignità e opportunità riguardano i disabili e in generale ogni forma di discriminazione basata sull’età, sull’etnia, sulla fede, che nega per principio a una categoria di persone quei diritti che sono garantiti a tutte le altre, soprattutto nel campo del lavoro e della giustizia.

 

LE DONNE DI SINISTRA ECOLOGIA E LIBERTA’ – Livia Conti, Luisa De Simone, Simona Daniele componenti della Commissione Pari Opportunità del Comune di Pozzuoli, continueranno, come sempre, a lavorare affinché tutti gli strumenti disponibili vengano ad essere realmente e concretamente funzionali agli obiettivi da raggiungere.