Via Madonna del Pantano

LICOLA – Preso mentre cedeva droga a due acquirenti. A Licola i carabinieri dell’aliquota operativa della Compagnia di Pozzuoli, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti Giuseppe Marano, 26 anni, di Giugliano, incensurato. I militari, durante un servizio di contrasto allo spaccio di droga, hanno sorpreso in via Madonna del Pantano (stradone che collega le frazioni di Licola e Varcaturo) il giovane mentre cedeva sostanze stupefacenti a due acquirenti, che sono riusciti a fuggire.

 

LA DROGA – Perquisito, Marano è stato trovato in possesso di 5 grammi di marijuana e 260 euro in contanti, con ogni probabilità provento dell’attività illecita. Successivamente i militari hanno proceduto a perquisire anche l’abitazione del 26enne rinvenendo 1 involucro in cellophane con 16 grammi di cocaina, 2 involucri in cellophane con 7 grammi di marijuana, 1 bilancino digitale di precisione, numerose buste in cellophane per il confezionamento di stupefacenti e 350 euro in contanti. Portato in caserma, dopo le formalità di rito Marano è stato arrestato e tradotto nel carcere di Poggioreale.