CAMPI FLEGREI – Alle due della notte tra sabato 24 marzo e domenica 25 marzo scatterà l’ora legale con le lancette che andranno messe di un’ora avanti. In pratica si dormirà un’ora in meno e con il cambio si guadagneranno 60 minuti di luce: infatti ci sarà un risparmio di energia e minori emissioni di Anidride carbonica nell’atmosfera. Ogni anno, i sette mesi di ora legale (l’ora solare tornerà a fine ottobre) permettono di posticipare l’uso della luce artificiale. E quindi di risparmiare energia. L’ora legale venne introdotta per la prima volta nel 1916 in Gran Bretagna e molti Paesi seguirono l’esempio negli anni successivi. L’idea però era venuta a Benjamin Franklin già nel 1784, che aveva escogitato questo stratagemma per risparmiare energia.