Ruba un'auto e cerca di investire i poliziotti

NAPOLI – Ruba un’auto e tenta di investire i poliziotti. Per questo è stato arrestato F. Z. di 66 anni, residente a Castel Volturno in provincia di Caserta, accusato, in concorso con un’altra persona, di rapina impropria di autovettura e di tentato omicidio e resistenza a pubblico Ufficiale.

TENTATO OMICIDIO – I poliziotti del ufficio Prevenzione Generale, la scorsa notte, a seguito di una segnalazione di un’auto rubata e in transito da via Pigna in direzione Soccavo hanno intercettato l’auto in via Attilio Perrone, ferma, con gli sportelli aperti e due persone che armeggiavano al suo interno. I due, alla vista della polizia, hanno tentato di fuggire: l’uomo, seduto al lato passeggero, complice di Z. è riuscito a scappare; il 66enne invece, risalito velocemente a bordo della sua auto, parcheggiata poco più avanti, partendo velocemente, ha tentato di investire i poliziotti.

INSEGUIMENTO – Gli agenti spostandosi dalla traiettoria dell’auto di Z., saliti a bordo della volante, dopo un rocambolesco inseguimento lo hanno bloccato. I poliziotti hanno quindi rintracciato il legittimo proprietario e gli hanno riconsegnato l’auto. Il 66enne è stato portato in carcere a Poggioreale mentre continuano le indagini per catturare il complice.