Ancora rubinetti a secco a Pozzuoli

MESSAGGIO:

Gentile Redazione, scrivo la mia protesta contro l’ACQUEDOTTO che priva tante famiglie della libertà di poter bere quando ha sete, di lavarsi quando vuole. Ci toglie la libertà di dormire perché se ti alzi verso le 7 di mattina rischi già di non avere acqua oppure hai l’acqua, ma mentre ti lavi i denti non sai se farai in tempo a sciacquarli. Questo accade dal mese di ottobre in VIA VECCHIA DELLE VIGNE dove persiste un grave problema di pressione dell’acqua.Le vs pagine hanno già ospitato la mia protesta. Allora fui contattata dal Sindaco Figliolia che, in seguito, chiese alla direzione dell’Acquedotto di rendergli conto del lavoro svolto. Le cose sono andate meglio,ma si capì che il problema non era stato risolto ed io l’ho più volte segnalato, ma nulla. Ho ricontattato la segr. del Sindaco, ma non ho ancora avuto risposte. Oggi ho provato a parlare con il Direttivo dell’Acquedotto, ma, dicono, non c’era nessuno. ABBIAMO DIRITTO A RISPOSTE CERTE!

 

Stefania