di Antonio Imparato

DSC_6627
Tommy attende invano il suo padrone sull’uscio di casa

BACOLI – Tommy è un pastore maremmano abruzzese che vive a Bacoli. Un amico a quattro zampe, molto docile diventato la mascotte del paese, soprattutto da quando il suo padrone, Biagio Castiglia, 92 anni, tre mesi fa è morto. Tommy da allora trascorre intere giornate sull’uscio della casa del padrone, quasi in attesa di rivedere chi si è preso cura di lui instaurando una vera e propria amicizia. Un rapporto straordinario quello tra l’anziano e il pastore maremmano, portato avanti fino a quando il signor Castiglia ha esalato l’ultimo respiro.

 

L’ULTIMO SALUTO – Tommy tre mesi fa, al pari di altri familiari, si strinse al capezzale del defunto e, tra la commozione e l’incredulità dei parenti, volle dare il suo addio al padrone porgendogli la zampa sulla mano. Quando il corteo funebre mosse dalla casa del defunto verso la chiesa, Tommy non esitò a seguire le esequie e ad abbaiare a lungo. Oggi Tommy è coccolato da tutti nella cittadina flegrea. Ogni giorno, alla stessa ora, si reca in una storica salumeria dove il titolare gli dona un pezzo di lardo di cui è ghiottissimo. Poi ritorna su quell’uscio dove vorrebbe rincontrare il suo padrone.

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]