Nel garage del 64enne trovati migliaia di dispositivi medici (foto generica)

CAMPI FLEGREI –  Migliaia di prodotti ad esclusivo uso ospedaliero, sono stati sequestrati, stamani, degli agenti del Commissariato di Polizia “Arenella”, all’interno di un box auto in Casavatore (NA). Il proprietario del box, C.S. di 64 anni, ex infermiere, è stato denunciato in stato di libertà, per il reato di ricettazione. I poliziotti, nell’’ambito di una più vasta indagine, sono riusciti a scoprire che l’’uomo deteneva migliaia di dispositivi medici (cateteri, pomate, aghi, flebo, medicazioni, garze, disinfettanti ecc) il tutto sicuramente sottratto da strutture ospedaliere, in quanto l’’acquisto non è consentito a privati. Per poter trasportare l’’ingente quantità di prodotti sequestrati, gli agenti hanno dovuto ricorrere all’’impiego di un furgone e due autovetture. Le indagini della Polizia continuano, al fine di smascherare i complici del 64enne, in pensione da circa 5 anni, che, sicuramente, non ha agito da solo.