Villa di Livia

POZZUOLI – Nell’ambito del Festival delle Ville Flegree, mercoledì 7 settembre andrà di scena alle 21 presso Villa di Livia il concerto del gruppo “Salentorkestra”.

LA BAND– I Salentorkestra sono formati da Gianluca Paglialunga ( tamburelli e voce), Massimiliano Morabito (organetto), Dario Muci( chitarra,bouzouki e voce), Marco Tuma(clarinetti, flauto traverso e pifferi) e Massimiliano De Marco (chitarra e mandolino). Il gruppo presenterà la “Pizzica Pizzica”, la tipica danza popolare salentina attraverso suoni figli di un intreccio musicale tra gli strumenti tipici della loro terra e quelli partenopei.

La band

IL PROGRAMMA– Durante la serata saranno esposte le istallazioni artistiche di Laura Niola e Daniela Morante a cura dell’ Associazione Leaf. Nel programma è prevista una visita archeologica guidata alla struttura di Villa Livia a cura dell’ Associazione Nemea. Sapori dominanti saranno quelli dettati dalla degustazione proposta dal ristorante puteolano “Bobò”. Vini: Falanghina doc della Cantina LaSibilla.

LA LOCATION– Villa di Livia sorge su un fondo di proprietà della amiglia Carannante che in collaborazione con la Soprintendenza ha finanziato i lavori di restauro dell’ area archeologica. Difronte al Complesso Olivetti, la struttura offre una veduta panoramica magnifica. La quasi totalità del complesso scultoreo rinvenuto nella villa è conservato nel Museo Archeologico di Baia. Villa di Livia ospita un centro polifunzionale dotato di sale per congressi, banchetti e meeting.

GLI ALTRI APPUNTAMENTI– Venerdì 16 alle ore 21,00 al tempio di Nettuno, si esibiscono i “Virtuosi di San Martino” in “Nel nome di Ciccio”, un omaggio al grande Nino Taranto.

Giovedì 23 alle 21 presso Villa di Livia, musica e proiezioni sui Campi Flegrei con il gruppo “Koinè Ensamble” e con i commenti dal vivo dei vari filmati sul tema del mare e del terriotorio flegreo.

ROBERTA LUCCI
[email protected]