Il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – la risposta del Sindaco di Vincenzo Figliolia ad un nostro lettore in merito alla questione “Raccolta differenziata” nel comune di Pozzuoli.

 

LA LETTERA – Gentile direttore, Le chiedo ospitalità per ringraziare da un lato il signor Davide, autore della lettera pubblicata da Cronaca Flegrea col titolo “Sono orgoglioso della raccolta differenziata fatta a Pozzuoli”, e dall’altro per fornire ulteriori dettagli su quest’aspetto così importante per la città. E’ vero che nel 2012 il dato annuale della raccolta era del 40%, ma vorrei aggiungere che il dato di partenza era il 27% del 2011, rimasto pressoché invariato nei primi cinque mesi del 2012, e che si è potuti arrivare alla quota del 40% grazie all’impegno dell’amministrazione, che da giugno a dicembre ha impresso una svolta decisiva nella raccolta differenziata.

Fin dall’inizio del nostro insediamento c’è stata una crescita costante della percentuale di differenziazione dei rifiuti. Secondo i dati del portale “My Sir”, sito ufficiale di riferimento dei “Comuni Ricicloni”, quest’anno siamo già ad una media annuale del 57,2%. E per meglio dare l’idea del progressivo avanzamento della raccolta differenziata, ritengo sia il caso di elencare mese per mese il dato percentuale: gennaio 46%; febbraio 48,4%; marzo 50,6%; aprile 52,2%; maggio 56,7%; giugno 59%; luglio 65%; agosto 63,2%; settembre 65,1%.

Per fine 2013 contiamo di arrivare alla media annua del 60%, un dato impensabile fino a qualche tempo fa. Questo risultato, ovviamente, non è solo figlio del lavoro messo in campo dall’amministrazione comunale, ma anche e soprattutto della partecipazione crescente dei cittadini, i quali hanno capito che se vogliamo avere una città pulita c’è bisogno della collaborazione di tutti. Lo dimostra anche il sensibile aumento di attività registrato nelle isole ecologiche istituite in città, dove ormai c’è un viavai continuo di gente che va personalmente a depositare i rifiuti da smaltire. Sono consapevole, naturalmente, che c’è ancora molto da fare, tanto nell’organizzazione del servizio di raccolta, quanto nel processo di sensibilizzazione verso i cittadini, tra cui c’è ancora chi si ostina a gettare i rifiuti per strada e fuori orario. Ma siamo sulla buona strada.

 

Vincenzo Figliolia

Sindaco di Pozzuoli