Le auto che invadono la ZTL di Corso Umberto I

POZZUOLIGentile Direttore, le scrivo per segnalarle che la ZTL istituita lungo corso umberto (lungomare lato basso) è tutto fuorchè una zona a traffico limitato. Ad ogni ora del giorno transitano più veicoli nella ztl piuttosto che sul lato che costeggia il lungomare dove invece è consentito a tutti di transitare. Le auto sostano ovunque intralciando la viabilità e la visibilità. I motorini, nonostante gli spazi che sono stati creati, vengono parcheggiati sui già minuscoli marciapiedi lasciati liberi dalle attività commerciali.

I contrassegni – (in molte occasioni irregolari, in altri casi passano allegramente da un auto all’altra) consentono un pò a tutti la sosta sugli stalli riservati ai residenti. Ogni esercizio commerciale dovrebbe avere la possibilità di parcheggiare 1 sola auto invece piazzano vetture per tutto il personale. Non a caso l’appello di sottoscrivere abbonamenti per il multipiano ai lavoratori regolarmente inquadrati risulta (da quanto ho appreso) completamente inascoltato, ad oggi credo che nessun dipendente dei ristoranti abbia mai fatto richiesta di parcheggiare nella suddetta struttura in quanto si riesce tranquillamente a trovare posto vista la carenza dei controlli.
Nei vicoli del lungomare – che sono anch’essi interdetti ai guidatori sprovvisti di contrassegno, vedi gente alla disperata ricerca di posti auto. I residenti sono impossibilitati a rincasare negli orari di punta (cioè sempre) poichè a nessuno passa per la testa di parcheggiare nel multipiano che dista appena 300 metri a piedi dai locali più centrali.
I vigili urbani nei weekend dopo le ore 24 non sono più visibili agli occhi umani, forse controllano altre zone.
Si invita il Sindaco, pertanto, di prendere in considerazione un provvedimento di revoca della ZTL fino a quando magari la nostra comunità non sarà in grado di far osservare le leggi, magari installando un sistema di videosorveglianza efficiente facendo a meno degli straordinari che elargisce il nostro Comune in favore di chi dovrebbe assicurare maggiore efficienza.
Cordialmente allego foto.
LETTERA FIRMATA
[cronacaflegrea_slideshow]