Un posto riservato ai motorini occupato da un'auto

RICEVIAMO e pubblichiamo la denuncia da parte di un nostro lettore in merito all’occupazione, da parte degli automobilisti, delle strisce bianche riservate alla sosta dei motorini a Via Napoli.

LA SEGNALAZIONE – Chiedo ospitalità al direttore del giornale per segnalare un atteggiamento ormai increscioso (forse un pò primitivo) che si è radicato a Via Napoli da parte di gente che pretende di non rispettare le regole trovando compiacenza ******, proprio come se fossimo in una giungla. E’ in effetti Via Napoli è abbandonata a se stessa e alla prepotenza e ignoranza di molti soggetti. Nei giorni scorsi, al Comune hanno avuto una buona intuizione: quella di creare posti riservati ai motorini dove prima c’erano i cassonetti della spazzatura con l’obiettivo (credo) di non vedere più motorini posteggiati su marciapiedi, dentro ai locali o sulle discese riservate ai disabili. Dopo giorni, nulla sembra cambiato. Sulle strisce riservate ai motorini ci sono le auto, sui marciapiedi ci sono i motorini e i tavolini abusivi dei ristoratori che dovrebbero fermarsi prima della linea bianca dei marciapiedi. Ho documentato con foto quello che potevo.

Vincenzo

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]