Francesco Landolfo

GIORNALISMO – Scade il prossimo 30 settembre il bando di partecipazione alla seconda edizione del premio nazionale di giornalismo “Francesco Landolfo”. Indetto da Ordine dei giornalisti della Campania, Associazione napoletana della Stampa, quotidiano “Roma” e Arga Campania, il premio nasce per valorizzare le intuizioni e l’impegno di Francesco Landolfo (fondatore dell’Arga Campania, vicedirettore del “Roma” e segretario dell’Ordine dei giornalisti della Campania) nella formazione dei giovani colleghi e premia i migliori servizi giornalistici sui temi di ambiente, agricoltura e ricerca scientifica in Campania. I vincitori delle tre sezioni (carta stampata, radio e televisione, internet e foto/videoreportage) riceveranno un assegno di mille euro e una targa.

IL BANDO – ART. 1 – L’Ordine dei Giornalisti della Campania, l’Associazione Napoletana della Stampa, il quotidiano Roma e l’Arga Campania indicono la seconda edizione del Premio di giornalismo “Francesco Landolfo”. Il premio nasce per valorizzare le intuizioni e l’impegno di Francesco Landolfo, fondatore e presidente dell’Arga Campania, nella formazione dei giovani colleghi e premia il miglior lavoro giornalistico inerente l’attualità agricola, ambientale e della ricerca scientifica in Campania.

ART. 2 – Il premio è rivolto ai giornalisti professionisti, praticanti e pubblicisti iscritti all’Ordine dei Giornalisti.

ART. 3 – Il premio è diviso in tre sezioni: carta stampata, radio e televisione, internet e foto/video reportage. Il vincitore di ogni sezione sarà premiato con una targa commemorativa e un assegno di euro 1.000,00 (mille).

ART. 4 – I lavori dovranno avere i seguenti requisiti: gli articoli non dovranno superare le 4 cartelle (foglio A/4 – font “Times” – corpo 12); i servizi radiotelevisivi e multimediali (solo su cd) non dovranno avere una durata superiore ai 15 minuti. Ogni candidato potrà partecipare con un solo lavoro pubblicato nel periodo 2012-2013. Non sono ammessi lavori pubblicati sul sito dell’Arga Campania. La partecipazione è gratuita; gli articoli, foto e cd non saranno restituiti.

ART. 5 – I lavori, corredati da abstract, breve curriculum vitae, dati anagrafici e recapiti del/della concorrente, dovranno essere inviati entro e non oltre il 30 settembre 2013 a mezzo raccomandata con R.R. o portati a mano alla segreteria del premio “Francesco Landolfo”, presso l’Associazione Napoletana della Stampa via Cappella Vecchia 8/b, 80121 Napoli.

ART. 6 – La Giuria del premio è composta da: Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; Vincenzo Colimoro, Presidente dell’Associazione Napoletana della Stampa; Antonio Sasso, Direttore del quotidiano “Roma”; Geppina Landolfo, Presidente Arga Campania; Gianpaolo Necco, consigliere nazionale Unaga (Unione delle Arga) per l’Arga Campania. Il giudizio della giuria è insindacabile; la partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le clausole del presente bando.

ART. 7 – I risultati del Concorso, le motivazioni ai vincitori e le foto saranno pubblicati e scaricabili dai siti dell’Ordine dei Giornalisti, Assostampa Napoletana, quotidiano Roma e Arga Campania. La data e il luogo di premiazione sarà comunicata direttamente agli interessati via e-mail. I premi saranno consegnati esclusivamente ai vincitori presenti alla cerimonia di premiazione. L’invito ufficiale alla Cerimonia di Premiazione non dà diritto al rimborso delle spese di viaggio e di soggiorno.