La foto che ha vinto la gara

POZZUOLI –  Nella splendida cornice dei Villa di Livia, si è svolta ieri la serata di premiazione del Concorso fotografico amatoriale “Pozzuoli ieri, oggi e domani” organizzato dalla “Pro Loco Pozzuoli”. Ad aprire la serata con tutte le foto in gara è stato il Sindaco Figliolia che con il taglio del nastro tricolore ha aperto le porte alla mostra.

OBIETTIVI – della manifestazione sono quelli della promozione e valorizzazione del territorio puteolano, obiettivi sicuramente raggiungibili solo attraverso progetti culturali come questi. E  temi principali della serata, che sono stati puntualmente sottolineati nei discorsi sia del Maestro Isabettini che dal responsabile Marketing della “Pro Loco” Michelangelo Luongo. “Noi viviamo in una delle zone più belle del mondo” ha sottolineato Isabettini, “abbiamo il dovere di lavorare per il nostro territorio” ha proseguito Luongo.

La giuria

LA PREMIAZIONE – I giudici hanno scelto tra tutte le foto presentate le tre che maggiormente manifestavano la cultura puteolana, la tradizione. Il terzo posta va a Silvia Anna Vacca con una foto della solfatara, uno squarcio del lago bollente, il secondo posto è andato ad Angelo Moscarino che ritrae nella sua foto una colonna di sostegno del Duomo di Pozzuoli. Infine, la foto vincitrice del concorso, è di Matteo Arena, con una barca inclinata in attesa di manutenzione e sullo sfondo, volutamente sfocato, una coppia di anziani mano nella mano che guardano avanti.

LA SERATA – Dopo la mostra fotografica è stato preparato un buffet cucinato da Ruggiero Peluso. Ad accompagnare le pietanze la Falanghina dei Campi Flegrei DOC 2011 delle cantine Grotta dell’Averno; e il buffet di dolci del Bar Serapide con la serata  che si è conclusa con suoni e balli tipici della tammorra.

MARCO SOLIMEO

LE FOTO
[cronacaflegrea_slideshow]