LACCO AMENO – Domenica mattina all’alba un ragazzo in sella ad una Vespa ha investito, lungo la litoranea di Lacco Ameno, il conducente di una bici elettrica. Gli ha procurato diverse escoriazioni e invece di soccorrerlo si è dato alla fuga. La vittima è stata invece soccorsa da un passante che ha anche annotato il numero di targa della Vespa; inoltre ha chiamato 118 e carabinieri. I sanitari hanno trasportato la vittima all’ospedale “Anna Rizzoli” dove i medici gli hanno curato le lesioni, giudicate guaribili in 15 giorni.

LE INDAGINI – Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Ischia che hanno provveduto ai rilievi. Poi hanno assunto informazioni dal privato cittadino acquisendo il numero di targa. Dopo qualche ora hanno identificato il responsabile dell’investimento,un 24enne di Forio e lo hanno denunciato per omissione di soccorso.