Auto in sosta selvaggia nel centro storico di Pozzuoli

LA DENUNCIA –  Gentile redazione di Cronaca Flegrea, Vi scrivo perchè in quanto cittadina con un minimo di senso civico, non ho potuto fare a meno di far conoscere a tutti i puteolani in che situazione si vive nel centro storico di Pozzuoli. Nonostante lo sforzo dell’amministrazione di ultimare i lavori del Multipiano, di aprire il parcheggio sul porto e il parcheggio a cantieri, ieri si è assistito ad un vero e proprio assalto di autovetture che circolavano controsenso in via Marconi (scendendo verso via napoli) e che hanno parcheggiato sopra ogni marciapiede disponibile, facendo la fortuna dei parcheggiatori abusivi hanno incassato migliaia di euro soldi senza versarne 1 di tasse alla collettività. Con le ultime manovre messe in atto da Monti che hanno svenato gli italiani, con l’aumento della Tarsu (tassa sui rifiuti) arrivata ormai alle stelle, con le difficoltà che le attività commerciali incontrano giornalmente per poter tirare avanti assediate da spese e tasse: non mi sembra equo che ci sia una categoria impunita di personaggi come i parcheggiatori che devono solo incassare, campando sulle spalle di chi si guadagna la giornata onestamente tra mille pensieri e difficoltà.

LE FOTO –  Non vorrei dilungarmi con le solite descrizioni su come siano state posizionate le auto ieri ma anche nei weekend di gennaio e febbraio, penso che le foto che sono riuscita a scattare siano più eloquenti di qualsiasi sproloquio.
L’amministrazione dovrebbe essere più incisiva altrimenti l’arrivo del sindaco di Salerno De Luca in occasione della presentazione di Figliolia come candidato a sindaco suona come una caricatura: continuando di questo passo Pozzuoli non diventerà mai accogliente come i paesi della costiera ma piuttosto rimarrà un città di zulù.
Firmato: Roberta
LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]