Tommaso Manzo, ieri deludente

BACOLI – Carannante, nel dopo gara di Boville, è apparso deluso per aver lasciato due punti. “Avevamo giocato fin qui una sola gara ufficiale lo scorso 9 agosto, ma nonostante quello siamo consapevoli di aver giocato una grande gara contro una buona squadra. Temevo un calo fisico che invece non c’è stato, abbiamo sempre tenuto il controllo del gioco”.

MANCATO APPORTO DI MANZO“Purtroppo quando un giocatore come Tommaso Manzo viene a mancare, per una squadra come la nostra, che conta molto su di lui, diventa un problema. Il campionato è comunque ancora lungo, un pareggio qui va bene, anche se ovviamente c’è rammarico perché meritavamo di più. L’Atletico Boville? Non conosco le loro ambizioni ma mi sembra che abbiano un buon organico. Dobbiamo comunque pensare solo a noi stessi e cercare di arrivare quantomeno ai play-off, vogliamo far bene”.

I PADRONI DI CASA – Sul versante Boville, l’allenatore Perilli sembra soddisfatto di quanto visto in campo. “Credo che i miei ragazzi abbiano offerto una grande prestazione, considerando di avere di fronte un avversario fortissimo e ci siamo comportati molto bene. In tutta la gara abbiamo commesso solo due errori: uno è stato quello da cui è scaturito il gol del pareggio e lo abbiamo pagato a caro prezzo, l’altro è stato l’episodio del calcio di rigore ma fortunatamente i nostri avversari l’hanno sbagliato. Al di là di questo, posso solo fare i complimenti alla mia squadra”.

REDAZIONE SPORTIVA