L'elicottero fermo sul terreno di gioco

POZZUOLI – Il “riposo del guerriero” verrebbe da dire! Durante le operazioni di spegnimento del vasto rogo che qualche settimana fa devastò i monti Sant’Angelo e Barbaro, un elicottero utilizzato per domare le fiamme si prese una “pausa” nel cuore del Rione Toiano. Il velivolo infatti, come si può vedere nella foto inviata dal nostro lettore Silvio, tra un’ operazione e l’altra si posò per una sosta tecnica sul terreno di gioco del campo “Francesco Fiore”, suscitando la curiosità e lo stupore degli abitanti del quartiere.