via giacinto dianoRICEVIAMO E PUBBLICHIAMO – Da circa due mesi sono state eseguite opere di scavo per la realizzazione di canalizzazione interrata di corrugato per alimentazione cabina Enel in Via G. Diano 1. Oltre ad aver eseguito lo scavo ed il successivo interramento del corrugato “letteralmente in aderenza alla condotta idrica emersa durante le operazioni di scavo” ad oggi non sono stati rimossi i materiali di risulta che, stoccati sul marciapiedi costituiscono pericolo per i pedoni. Inoltre l’approssimativo ripristino del piano di calpestio (precedentemente costituito da cubetti in porfido) all’attualità manifesta sintomi di cedimento, costituendo reale pericolo per la pubblica e privata incolumità. Fiducioso nel Vostro interessamento a quanto da me segnalato, porgo distinti saluti.

Procolo D.