Un sentiero della "Foresta di Cuma"

Da questa sera, venerdì 1 luglio, prende il via una serie di eventi e attività tutte incentrate sul territorio flegreo riscoperto e valorizzato. Grazie alla collaborazione di oltre quaranta soggetti tra associazioni e imprese in collaborazione con l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli partirà un programma di varie iniziative tra manifestazioni culturali, enogastronomiche, musicali e sportive. E’ previsto inoltre un itinerario di visite guidate a diversi monumenti e siti ambientali dell’area flegrea.

GLI APPUNTAMENTI– Stasera alle ore 20 l’associazione Lux in Fabula presenterà a Pozzuoli “Bambini Senza Confini” una serata dedicata al progetto “Bambini Saharawi Ambasciatori di Pace”, mentre nella Foresta Regionale di Cuma la cooperativa Gea Verde presenterà alle 20.30 il percorso “Sfogliando le stelle”, una passeggiata sotto il cielo stellato con osservazioni guidate delle costellazioni. Sabato 2 e Domenica 3 luglio alle ore 10.30 ancora presso la Foresta di Cuma, il Circolo Legambiente Pozzuoli Campi Flegrei onlus e Legambiente Campania onlus presenteranno la manifestazione  “Viaggio nel tempo nella foresta incantata”, un cammino educativo ambientale per riscoprire le bellezze che ancora oggi rendono questo sito unico. Nelle serate degli stessi giorni, e nella medesima location alle ore 19 andrà di scena “Dalla stazione al Mare”, uno spettacolo, a cura di Guido Liotti e l’associazione “Lo Sguardo che Trasforma”, che racconterà lo scenario in cui si svolge l’evento attraverso la danza, la recitazione e la musica jazz. Sabato 2 luglio alle ore 8 presso il lido Montenuovo in via Miliscola (Lucrino) la cooperativa Gea Verde propone “Abissi di colore a Punta San Pancrazio”, un programma di escursioni subacquee riservate ai possessori del brevetto di immersione. Ancora sabato 2 luglio dalle ore 11 cominciano a Monte di Procida in località Acquamorta i tradizionali “Giochi Vivi l’Estate”. Domenica 3 luglio dalle ore 10.30 alle 12.30 l’associazione Nemea presenta a Pozzuoli la visita alla Chiesa del Santissimo Corpo di Cristo al Rione Terra. Nell’intervallo dalle 11 alle 12 sarà celebrata la messa. Infine, tutti i giorni luglio presso il complesso balneare Montenuovo a Lucrino dalle ore 9.30 alle 14.30 il Centro Sub Campi Flegrei porterà avanti il progetto “Città Sommersa Porte Aperte” un’opportunità per tutti di conoscere attraverso diverse attività i fondali della città sommersa di Baia.

ROBERTA LUCCI

[email protected]