Parcheggiatore abusivo chiede soldi a "Largo Emporio" nonostante le strisce blu

POZZUOLI – Parcheggiatori abusivi, ce ne sarebbero oltre cento a Pozzuoli. Coprono quasi l’arco delle 24 ore, presidiano ogni angolo della città.  Un fenomeno che non si riesce a debellare, “colpa” anche di leggi un pò troppo “leggere”. A Pozzuoli c’è un dato di fatto: è l’impegno della nuova amministrazione, che sta tentando di colpire ai fianchi gli abusivi con blitz improvvisi. Una lotta senza quartiere, che si prevede lunga e dispendiosa, ma che nel tempo potrebbe dare i suoi frutti. E per fare ciò che ci vuole l’aiuto di tutti, in primis anche quello dei cittadini, che con le denunce potrebbero facilitare il lavoro delle forze dell’ordine.

Manuela Mazzi - Assessorato Normalità, Sicurezza, Politiche Sociali, Culturali e Contratti

L’SOS AI CITTADINI – “Il fenomeno dei parcheggi abusivi è molto diffuso, specie nelle sere della Movida – ha affermato l’assessore alla Normalità Manuela Mazzi- l’Amministrazione comunale pur presente sul territorio, con l’incremento dei controlli nei giorni più caldi, non riesce tuttavia, senza la collaborazione dei cittadini, a debellare il fenomeno. Per questo motivo sento di fare un appello accorato a tutti i puteolani, chiedendo la loro collaborazione– ha continuato l’assessore Mazzi- denunciamo tutte le illegittime richieste di denaro da parte dei parcheggiatori abusivi, specie nei casi in cui per l’implicita minaccia, l’atteggiamento si presenta come intimidatorio. Si ricorda in tali casi- ha concluso l’assessore alla Normalità- che è configurabile il reato di tentata estorsione. Tale denunce sono un dovere per i cittadini che potranno rivolgersi ai Vigili Urbani e alle altre Forze dell’Ordine presenti sul territorio”

IL SINDACO – “Sarà una lotta senza quartieri– ha aggiunto il sindaco Magliulo- la città può e deve cambiare. Ma da soli non possiamo farcela. Per questo c’è bisogno di cittadinanza attiva. Le istituzioni tuteleranno sempre i propri cittadini, ma per distruggere ogni forma di illegalità c’è bisogno di collaborazione continua tra tutti i residenti di questa magnifica città. Come diceva Gandhi la fonte di ogni diritto è il dovere, questo dovrebbe essere la nostra linea guida, sempre”

PER LE DENUNCE – Il numero di telefono del Comando dei Vigili Urbani è 0818551838. L’impegno del Comandante Pubblico: “Cittadini chiamate quando vi si avvicina un abusivo-estorsore. Una pattuglia arriverà, dopo la denuncia, immediatamente sul posto”

GDG