La conferenza stampa si è tenuta nella sala Quandel del Comune di Monte di Procida

MONTE DI PROCIDA – Il progetto “Grandi Laghi”, finanziato dalla Regione Campania entra nel vivo. Nella mattinata di mercoledì, presso l’aula consiliare “Ludovico Quandel” del Municipio di Monte di Procida sono stati presentati i due grandi progetti che coinvolgono il più piccolo dei comuni flegrei. Assieme al padrone di casa il sindaco Francesco Paolo Iannuzzi, c’era il comune di Pozzuoli capofila del progetto, con il sindaco Vincenzo Figliolia, l’ingegnere Luigi Salzano responsabile del progetto e delle opere che verranno effettuate sul territrorio del Monte di Procida. Il progetto “Grandi Laghi”, ha come obiettivo principale il disinquinamento degli specchi lacustri flegrei e delle acqua costiere. Proprio per raggiungere il fine ultimo del progetto, finanziato dalla Regione Campania i  con fondi europei, i principali interventi sono rivolti all’ammodernamento del sistema fognario dei quattro comuni flegrei.

I PROGETTI – Gli interventi che riguarderanno Monte di Procida sono rivolti al rifacimento dell’impianto fognario ed alla riqualificazione della passeggiata di Torrefumo che diventerà fruibile ai cittadini. I due interventi prevedono una spesa di circa 13milioni di euro che principalmente riguarderà il rifacimento del sistema fognario. Gli interventi al sistema fognario sono sia di carattere meramente interno al Comune di Monte di Procida sia esterni. Sul piano interno l’impianto fognario del piccolo Comune flegreo verrà riammodernato in modo da renderlo funzionale alla densità abitativa che negli ultimi decenni è aumentata esponenzialmente. Uno degli interventi più significative è la realizzazione della fognatura fecale per via Panoramica, strada attualmente sprovvista di fogne. Sarà creata una conduttura ex novo di una lunghezza di 2km. Esternamente al Comune invece verrà effettuato un collegamento all’impianto fognario di Bacoli per far confluire le acque reflue di Monte di Procida all’impianto di Bacoli che a sua volta sarà potenziato per dirigersi verso il depuratore di Cuma. Verrà ristabilita e soprattutto verrà innalzata la scogliera di Torrefumo per proteggere la passeggiata dalle mareggiate.

I sindaci Iannuzzi e Figliolia

IANNUZZI E FIGLIOLIA – Soddisfatto il padrone di casa Francesco Paolo Iannuzzi «Un bel giorno per Monte di Procida. I progetti che abbiamo presentato non solo serviranno a disinquinamento dei laghi e della acque costiere, ma ammoderneranno la città di Monte di Procida. Auspico che le gare di appalto siano già pronte per fine maggio in modo da partire il prima possibile». Soddisfatto anche il Sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia che ha posto l’accento sulla sinergia intercomunale del progetto «Ci sono momenti in cui va superata la visione municipale dei problemi e collaborare assieme per una risoluzione delle criticità, questo è uno di quei momenti, sono contento di come sta procedendo questa collaborazione».


ANGELO GRECO

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]