La capitano e leader indiscussa delle puteolane Kelly Mazzante

CERVIA – Inizia oggi l’ottantunesimo campionato di serie A/1 femminile di basket, che per la quinta volta volta consecutiva vedrà presente ai nastri di partenza la GMA Del Bò Pozzuoli. Delle caratteristiche della squadra allestita da Palumbo & Company questa estate ne abbiamo lungamente discusso, un rooster equilibrato che non solo dovrebbe garantire una salvezza senza patemi d’animo ma che potrebbe lanciare le gialloblu ai vertici del campionato nazionale.

IL DECIMO “OPENING DAY” – Per la decima volta consecutiva il massimo campionato nazionale avrà inizio con la formula del “Opening day”, con tutte le partite valevoli per la prima giornata che si disputeranno su di un unico campo. Quest’anno ad ospitare il prestigioso evento sarà la città di Cervia, sulla riviera romagnola. Le sei gare verranno dsputate tra la giornata di domani e di domenica.

Angela Zampella

LA GMA SE LA VEDRA’ CON LUCCA – Le ragazze di coach Palumbo scenderanno sul parquet domani alle 18:00 ed affronteranno la “La Mura Lucca”; l’incontro delle puteolane sarà preceduto alle 16 dall’altro incontro tra Bracco Geas Sesto San Giovanni-Liomatic Umbertide. Il resto dei match si disputerà domenica nel seguente ordine: Ore 11,45 Pool Comense-Alcamo, Ore 14,00 Lavezzini Parma-Erg Priolo, Ore 16,15 C.A. Faenza-Cus Cagliari, Ore 18,30 Famila Wuber Schio-Cras Taranto.

PAROLA ALLA ZAMPELLA -Tra le flegree, fresche del passaggio del turno in Coppa Italia, scalpita il playmaker italo-americano Angela Zampella giunta al suo ottavo campionato di serie A1: “ Non vediamo l’ora di scendere in campo – esordisce l’ex stella del Saint Joseph College – dopo un mese di duro lavoro è bello confrontarsi per i due punti con le altre squadre di serie A1. Vogliamo confermare quanto di buono fatto nelle prime due partite di Coppa Italia cercando di evitare certi tipi di errori”.

Errori giustificati anche da un roster totalmente rivoluzionato rispetto alla scorsa stagione e che sulla carta ambisce ad essere la vera sorpresa del campionato: “Le squadre si vedono sul campo, non sulla carta – afferma Zampella – è necessario lavorare giorno dopo giorno, non voglio pormi obiettivi per la stagione, il nostro unico pensiero in questo momento è Lucca”. La squadra di Coach Mirco Diamanti, uno dei veterani della categoria, primeggia sicuramente per aggressività ed esperienza e vanta tra le sue fila giocatrici di comprovata affidabilità come le ex napoletane Andrade, Corradini e Gentile e le americane Willis e Hampton: “Sappiamo che Lucca è una squadra arcigna che in estate ha fatto un paio di innesti di qualità – conclude l’italoamericana  – dovremo essere concentrate per tutti i 40, è certo che vogliamo esordire nel modo migliore”.

SI ASPETTANO CONFERME – Dopo un discreto precampionato e un buon esordio in Coppa Italia, le ragazze capitanate da Kelly Mazzente devono confermare tutte le loro potenzialità, anche grazie all’arrivo del pezzo più pregiato del mercato estivo, Danielle Adams che da lunedì si è unita alla nuove compagne di saquadra. La forte giocatrice americana è parsa però nei primi giorni di allenamento ancora lontana dalla forma fisica migliore e si è allenata male anche a causa di una fastidiosa infiammazione. Ma sarà comunque tra le dieci a referto anche se appare in dubbio il suo impiego

ANGELO GRECO
[email protected]