Il Rolex è stato recuperato e restituito alla vittima

NAPOLI – Gli agenti del Commissariato Decumani hanno arrestato, poco dopo le 18 di ieri, Salvatore Rallo 18enne napoletano, per il reato di rapina. I poliziotti sono intervenuti poco dopo le 13  in piazza San Domenico Maggiore dove era stata segnalata una persona rapinata del proprio orologio rolex.

INTERCETTATO – Gli agenti in seguito alle dettagliate descrizioni fornite dalla vittima, un uomo di 40 anni della provincia di Grosseto, sono risaliti al giovane rapinatore che è stato intercettato dai poliziotti intorno alle 16 in vico Maiorani e bloccato dopo un breve inseguimento. L’uomo indossava ancora gli stessi abiti indossati per commettere la rapina. Dal controllo effettuato presso la sua abitazione di Vico Panettieri, i poliziotti, hanno rinvenuto nella sua stanza da letto anche il berretto da baseball calzato al momento della rapina.

RICONSEGNATO L’OROLOGIO – Dopo aver riconosciuto il suo aggressore, la vittima è stata accompagnata presso il Vecchio Pellegrini dove veniva medicata al polso sinistro per trauma contusivo escoriativo con prognosi di 5 giorni. Mentre il 18enne, già con precedenti di polizia commessi da quando era minore, prima di essere condotto in a Carcere Poggioreale, ha ammesso la rapina ed ha fatto ritrovare l’orologio Rolex modello GMT del valore di 5 mila euro che è stato restituito alla vittima.