I due pusher sono stati arrestati dalla Polizia

NAPOLI – I poliziotti del Commissariato Arenella e Vomero hanno arrestato M.M.U 26enne e C.M. 22enne napoletani, per essersi resi responsabili, in concorso tra loro del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti, la scorsa notte, a seguito di un controllo, hanno fermato i due giovani mentre si trovavano in via Salvator Rosa a bordo di scooter.

INSOFFERENTI – I poliziotti, insospettitisi dell’atteggiamento insofferente di entrambi, hanno ispezionato lo scooter. Sotto la sella del motociclo guidato alla cui guida vi era il 22enne, gli agenti hanno rinvenuto una scatola contenente 55 grammi di marijuana mentre il 26enne, nel tentativo di disfarsi della droga, lasciava cadere sei dosi di cocaina e due pezzetti di hashish.

LA SCOPERTA – La droga è stata recuperata e sequestrata. Successivamente, gli agenti  si sono diretti presso l’ abitazione del 22enne dove hanno rinvenuto, in un cassetto della scrivania 5 bustine di cellophane contenente residui di marijuana mentre nella camera del 26enne i poliziotti hanno rinvenuto sostanza da taglio per la cocaina ed un bilancino di precisione. Il tutto è stato sequestrato. Per i due si sono aperte le porte del carcere di Poggioreale.