CHIAVARI – Si è svolta a Chiavari la Coppa dei Campioni di Aerobica della Federazione Ginnastica d’Italia che ha confermata la validità della scuola campana. Nell’individuale categoria allieve, colpo grosso di Eva Iurlaro della Fitness Trybe Pomigliano d’Arco di Serena Piccolo salita sul gradino più alto del podio tricolore completato da Valeria Lutricusi del California Center Club Monte di Procida di Simona Scotto, giunta terza. Altri tre podi campani negli allievi sono venuti dal California, argento con il gruppo e bronzo con il trio, e dalla Gylness Bacoli di Ylenia Giugno, bronzo con il gruppo. Chige Monte di Procida, di Chiara Barone, protagonista invece nella categoria JA con Maurizio Lubrano Lavadera che si è imposto nell’individuale e si è ripetuto, poi, sul 2° gradino del podio in coppia mista con la compagna di club Marcella Lucci. Infine, doppio successo JA sfiorato dal California con l’argento del trio e del gruppo. Grande soddisfazione espressa dal consigliere regionale Graziano Piccolo per i risultati conseguiti dalle società campane in terra ligure. «Il lavoro comincia a dare i suoi frutti, siamo sulla strada giusta – ha dichiarato Piccolo – si intravede un futuro denso di aspettative per l’Aerobica campana che nel 2019 ospiterà le massime competizioni nazionali del calendario federale, un riconoscimento che premia l’intero movimento regionale» ha concluso il dirigente campano.