BAGNOLI – I carabinieri del nucleo radiomobile del reparto operativo di Napoli hanno arrestato per furto 3 rom domiciliati nel campo nomadi di Giugliano: Kemo Hadzovic, 51enne, Janko Halilovic, 27enne e Halilovic Aisa, una 48enne. La banda voleva rubare probabilmente il contenuto del furgone di una discoteca di Coroglio, ma sono stati disturbati e costretti a fuggire, riuscendo a portare via solo l’autoradio. Nella fuga, però, uno di loro ha perso il cellulare nel veicolo e, quando sono tornati in via Coroglio a recuperarlo, sono stati bloccati dai carabinieri arrivati lì dopo qualche istante. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di arnesi da scasso. Ora attendono il giudizio direttissimo.