Dopo il furto affigge un cartello con tanto di auguri per i ladri

di Violetta Luongo
POZZUOLI –
Quando c’è crisi, pare che si sia pronti a tutto, ma rubare un addobbo natalizio non può che non lasciare costernati le malcapitate vittime. E’ proprio quello che è successo al titolare di un’attività commerciale di via Carlo Rosini a Pozzuoli, Rino La Ragione, parrucchiere locale come ogni anno addobba il suo locale di luci e festoni, quest’anno, fattosi coinvolgere dalle numerosi luminarie in città aveva deciso di installare il suo consueto festone, non all’interno della cancellata del negozio ma all’esterno così da partecipare anche lui, in piccolo, all’atmosfera di Natale.

INDIGNAZIONE – Per l’occasione aveva anche affisso una ghirlanda nuova, più folta della precedente, piena di luci. Ma è durata poco, nella notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 qualcuno ha sottratto l’addobbo natalizio strappando via anche tutti gli attacchi elettrici. Indignato e amareggiato il titolare ha affisso un cartello, con tanto di auguri per i due malviventi, non lasciandosi sopraffare La Ragione ha sostituito subito l’addobbo con una stella, ma non è detto che a chiusura serale non riporti all’interno il suo decoro festoso.