Il divieto violato anche di notte

POZZUOLI – Di giorno è capitato anche in presenza dei vigili,  quindi figuriamoci di notte quando i caschi bianchi non sono in servizio. E così Piazza della Repubblica diventa sempre più a traffico” illimitato”. Come è successo ieri sera, quando automobilisti e motociclisti, noncuranti della presenza di quella transenna e di quei cartelli di divieto d’accesso collocati all’ingresso principale della piazza, vi entravano e uscivano liberamente, scorazzando tra la gente in quella che doveva essere una felice e tranquilla isola pedonale…

IL CECCHINO