Il cartello-denuncia contro i padroni che lasciano gli escrementi dei cani per strada

POZZUOLI – Quando la “natura chiama” non c’è modo di opporsi, e per i cani il richiamo è ancora più inevitabile. I loro “bisogni” sono ovunque e sporcano  marcipiedi, strade e parchi. All’impossibilità dell’amico fido di porre rimedio dovrebbe sopperire il suo padrone prelevando gli escrementi con apposita e obbligata paletta e bustina. Ma non è sempre così. Per ricordarlo quindi spuntano davanti all’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli dei piccoli cartelli provocatori che denunciano l’inciviltà di alcune persone che lasciano abbandonate le feci degli animali per strada.

 

 

 

 

 

 

 

 

LE FOTO

[cronacaflegrea_slideshow]