POZZUOLI – Ancora una volta le rampe Cappuccini, che collegano l’omonimo quartiere con la zona alta di Pozzuoli, finiscono nel mirino degli incivili. Questa volta a far discutere non sono le famigerate buste dell’immondizia gettate in maniera “selvaggia” ma un divano semi-distrutto, che da più di una settimana giace abbandonato in corrispondenza del tratto di strada che precede le scalinate. Un oggetto che, per le sue dimensioni e il posto insolito in cui è stato depositato, non passa di certo inosservato alle centinaia di cittadini e turisti che quotidianamente percorrono quel tratto di strada. Via raggiungibile soltanto a piedi, il che farebbe pensare che chi l’ha depositato, abbia studiato a tavolino il posto, magari sfruttando le ore del primo pomeriggio, per collocarlo laddove non sarebbe “normalmente” possibile.

GENNARO VOLPE

Il divano abbandonato nei pressi delle rampe Cappuccini