Via Marconi "occupata" dalle auto in sosta selvaggia

POZZUOLI – Durante il fine settimana la sosta selvaggia a Pozzuoli non risparmia neanche le strade “liberate” dal piano traffico. Non più solo il lungomare Pertini ostaggio delle auto parcheggiate su marciapiedi e rotonde, ora anche via Marconi è preda dei veicoli in sosta di avventori e frequentatori della movida puteolana. Un lungo serpentone di auto, fin quasi all’incrocio con viale Capomazza, ha occupato proprio la carreggiata di via Marconi, da ottobre a senso unico, perché, secondo gli esperti, troppo stretta per ospitare il doppio senso di marcia. Fatto che ha indignato cittadini e passanti, i quali hanno postato su Facebook foto e commenti dell’accaduto. Un’offesa per i residenti costretti, per pochi metri, a fare tutto il giro della città tra smog, auto in divieto di sosta e traffico, con conseguente spesa di tempo e di benzina.