Autobus turistici nei pressi dell'Anfiteatro Flavio

POZZUOLI – Il fatto che centinaia di turisti affollino l’Anfiteatro Flavio risulta essere senza dubbio una buona notizia. Ma spesso alle “buone” notizie si affiancano anche quelle “cattive”. Al “risaputo” e perenne problema degli autobus turistici costretti a sostare nei pressi dell’Anfiteatro Flavio (data talvolta l’impossibilità di farlo altrove) si aggiunge, come accaduto oggi, il modo poco ortodosso nel linguaggio di chi è tenuto a vigilare e a fornire informazioni in città, soprattutto se si tratta di persone provenienti da altre città. All’autista dell’autobus proveniente da Porto Sant’Elpidio, di questa giornata puteolana rimarrà sicuramente impresso il modo al quanto educato e gentile usato nei suoi confronti per farlo “spostare” da parte di un uomo tenuto a “vigilare” che, con fare deciso, gli si è avvicinato esclamando un “Lievt alloc”. Insomma, ogni tanto (per non dire sempre), la buona educazione non guasterebbe. Tanti saluti da Pozzuoli……

GENNARO VOLPE