La Foresta di Cuma

POZZUOLI – Ad organizzare gli eventi, tutti autofinanziati, oltre quaranta soggetti tra associazioni, cooperative e imprese in collaborazione con l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli. Si tratta di manifestazioni culturali, enogastronomiche, musicali, sportive e di visite guidate ai monumenti ed ai siti ambientali dell’area flegrea.

Di seguito il programma di questo fine settimana:

Sabato 16 luglio a Monte di  Procida (dalle ore 20) al Rione San Giuseppe, L’Associazione Vivi L’Estate presenta: “I Giochi di Vivi L’Estate”
Sabato 16 e domenica 17 luglio ore 10,30 alla Foresta Regionale di Cuma il Circolo Legambiente Pozzuoli Campi Flegrei Onlus e Legambiente Campania Onlus presentano la manifestazione: “Viaggio nel tempo nella foresta incantata”. Info: 3498184313 – 3388287596

Domenica 17 luglio (ore 8,00) al Lido Montenuovo la cooperativa Gea Verde organizza “Giochi di luce alla secca delle Formiche”. Escursione riservata ai possessori di un brevetto d’immersione subacquea. Info: 3281429377
Domenica 17 luglio dalle ore 10,30 alle 12,30 (con intervallo della celebrazione dalle ore 11,00 alle 12,00) a Pozzuoli, l’Associazione Nemea organizza l’apertura e la visita della Chiesa del Santissimo Corpo di Cristo al Rione Terra. Info: 081/8530621 –3881127188 – 3881019712 [email protected]
Domenica 17 luglio alle ore 20,30 – Presso il Complesso Agave Hotel – “Pizza No Stop a bordo piscina” – Paghi solo € 10,00= (bevande escluse) e mangi pizza a volontà e se sei fortunato nell’estrazione Lotto Pizza ti premierà – Per info tel. 0815249961 – mail : [email protected] – sito : www.agavehotel.it

Domenica 17 luglio (dalle 18 alle 22) – nella Foresta di Cuma “Viaggio nei sapori della nostra Italia remota”: cena greco romana in onore di Bacco. L’obiettivo è quello di ricreare i costumi e abitudini delle feste Greco-Romane. Proprio per questo, il bosco sarà completamente illuminato con fiaccole e verrà allestito con ampi veli in modo da poter permettere ai  partecipanti di distendersi. A servire le prelibatezze e le bevande saranno le Baccanti, cioè le sacerdotesse dell’epoca. Anche il menù è stato studiato ad hoc, in base ai testi che risalgono al periodo greco-romano. Verranno dunque serviti su ampi vassoi frutta e soprattutto uva, pollo, pietanza molto gradita da greci e romani, mentre il vino sarà versato da grosse brocche, come riportano i reperti dell’epoca. La colonna sonora della serata sarà composta da musiche sempre di quel periodo e per chi desidera sarà possibile abbandonarsi alle danze insieme alle Baccanti. All’arrivo, a tutti i partecipanti sarà consegnata una corona d’alloro da indossare sul capo. Per info: 366 37 14 658 – 081 19913 225

Tutti i giorni di luglio la Fabies organizza il campus diurno estivo nel bosco di Cuma e i week end family. Info: 349.7491653     – 331.3903174

Fino al 16 luglio a Pozzuoli c’è la seconda edizione del Pozzuoli Jazz Festival. Su pozzuolijazzfestival.it

Fino alla fine di agosto ci sarà la XIII rassegna flegrea di teatro amatoriale edito ed inedito Premio Miseno Mario Manduca e Mario Masuottolo. La rassegna, che ormai da anni è il riferimento flegreo per la promozione della cultura dei Campi Flegrei e per la divulgazione del teatro amatoriale tra i giovani, per festeggiare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, sceglie una veste più prestigiosa: sarà infatti dedicata allo scrittore internazionale Michele Sovente scomparso di recente, e avrà come quinta scenica l’illustre e affascinante residenza borbonica della Casina Vanvitelliana nel lago Fusaro. I prossimi appuntamenti: 6 luglio (ore 21.00), Compagnia Claudio Romanelli, presenterà “Strong’ mparavis”, di Salvatore Baruffo e Claudio Picardo; 9 luglio (ore 21.00), Compagnia Lasciatevi Incantare, presenterà “Filumena Marturano” di Eduardo De Filippo; 12 luglio (ore 21.00), Compagnia Amici per la Musica, presenterà “Chi nun fatic campa assai”, di Antonio Gamba. Info e prenotazioni rivolgersi ai numeri 0815234201 – 3391102489 e 3466759012

Tutti i giorni  di luglio dalle ore 9,30 alle 14,30 al Lido Montenuovo Beach in via Miliscola, 157 a Lucrino, Pozzuoli, il Centro Sub Campi Flegrei presenta: “Città Sommersa Porte Aperte”.

L’evento prevede l’opportunità per tutti (subacquei e non subacquei) di conoscere i fondali della città sommersa di Baia.  Per i non subacquei c’è la possibilità di fare snorkeling e vedere con la maschera e le pinne i mosaici del Portus Julius, oppure di fare il Discover Scuba Diving che prevede una lezione di teoria dell’immersione subacquea ed un’immersione conoscitiva, accompagnati da un istruttore esperto, nel Parco Archeologico Sommerso di Baia. Alla fine sarà rilasciato il certificato Discover Scuba Diving che autorizza a continuare la carriera subacquea.  Per i subacquei in possesso di regolare brevetto è possibile immergersi con una guida esperta dei fondali dei Campi Flegrei che li accompagnerà in un’affascinante immersione tra i resti archeologici sommersi del Parco Sommerso di Baia. L’escursione, a pagamento, avverrà a mezza prenotazione obbligatoria.  Non serve attrezzatura. Costo per non subacquei: €. 20,00 Snorkeling – €. 50,00 Discover Scuba Diving. Costo per subacquei: €. 35,00 Immersione Subacquea Le escursioni partono tutti i giorni alle 9,30 ed alle 14. Info: 081.8531563 – [email protected]

Su Facebook il programma completo è nella bacheca del gruppo “Primavera nei Campi Flegrei” oppure sul sito dell’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli www.infocampiflegrei.it