Una delle fontanine installate dal Comune di Pozzuoli

Gent.mo direttore , le scrivo in merito ad un piccolo incidente di percorso capitatomi la scorsa notte in giro per la nostra amata città di Pozzuoli, molte volte ci indigniamo per le problematiche come quelle delle barriere architettoniche , ma nella nostra amata città anche la più singola azione, come quella di bere un sorso d’acqua da una delle 3 fontanine che “adornano ” il centro storico risulta essere un vero e proprio suicidio, non volendoci soffermare sulle norme di sicurezza e non, mi preme sottolineare come il comune abbia installato fontanine che per una persona anziana o per una persona mediamente alta (1.79m ) rendono difficilissimo bere, perchè non solo il pavimento è bagnato, quindi scivoloso , ma costringe i malcapitati a doversi letteralmente sdraiare a terra per bere…i rubinetti sono messi ad un altezza inferiore a 90 cm. la mia domanda sorge spontanea … perchè i tecnici comunali non hanno previsto questo piccolo intoppo ? e non hanno provveduto a sostituire le fontane con quelle a zampillo … che oltresì non provocano allagamenti in tutta la città..

in attesa di una risposta da parte delle istituzioni, e con la speranza che pozzuoli non sia, come l ho definita da qualche tempo a questa parte LA CITTà DEL DOPO TRAGEDIA…..

cordialmente saluto.
Achille Troise