POZZUOLI – Paura a Licola Mare, porzione di territorio ai confini tra Pozzuoli e Giugliano. Un uomo di 70 anni è stato ferito, in maniera non grave, con un liquido corrosivo contenuto in una bottiglia. L’acido – secondo una prima ricostruzione delle forze dell’ordine – è stato lanciato da un giovane su una gamba dell’anziano. In precedenza – così come emerge dall’attività investigativa degli agenti del commissariato di polizia di Giugliano – l’uomo ha avuto un diverbio per futili motivi nel giardino della sua abitazione con un gruppo di giovani. I ragazzi si sono poi allontanati.

LA CORSA IN OSPEDALE – Uno di loro – sempre da quanto emerge dalla ricostruzione degli investigatori – sarebbe tornato sul posto con l’acido che ha versato sull’arto dell’uomo. Il 70enne è stato soccorso dal 118. Immediato l’intervento dei soccorritori, che hanno trasportato l’anziano in ospedale dove è stato medicato e dimesso. Sul fatto indagano gli agenti del commissariato di polizia di Giugliano che puntano a risalire ai responsabili.