POZZUOLI/ Dopo il successo dello scorso 9 settembre alla Darsena di Pozzuoli, ritorna lo spettacolo “fare anima…andando oltre”. La memoria ritrovata attraverso il viaggio nei valori e nelle tradizioni del popolo puteolano” scritto, diretto e raccontato dalla giovane artista Celeste Pezzini con un doppio appuntamento il 27 e il 28 settembre.

FESTA PATRONALE E THELETON – Giovedi’ 27 settembre la compagnia “Fare anima” sarà di scena al Rione Toiano in occasione della festa patronale di San Michele Arcangelo alle ore 21 presso il cortile della chiesa in Via Antonino Pio, accogliendo l’invito del parroco Paolo Auricchio e della comunità parrocchiale che da oggi si prepara a vivere il triduo in preparazione alla festa del santo. Venerdì, invece, appuntamento presso il circolo nautico San Marco nei pressi dell’ingresso del mercato ittico a via Roma alle ore 20. Sarà essenzialmente una serata di beneficenza poiche’ saranno raccolti fondi che saranno destinati a Telethon che da diversi anni e’ impegnata nella raccolta di soldi per la ricerca e per la conoscenza scientifica.

LA COMPAGNIA – Oltre a Celeste Pezzini, che racconterà in prima persona le incredibili storie della memoria puteolana, si uniranno al racconto Anna Sorridi,Carmine Amodio e la voce di Raffaella Di Bonito. A questi si aggiungono i componenti del complesso musicale: Luigi Pennacchio, Pino Ruffo, Pasquale Di Fiore, Fawzi Bousbola e Francesco Lubrano. Al centro del racconto le storie degli abitanti dell’antica rocca del Rione Terra con il relativo sgombero avvenuto nel lontano marzo del 1970 e infine saranno narrate le storie, ricche di particolare emozioni, dei pescatori della Darsena del borgo marinaro. Entrambe le manifestazioni saranno ad ingresso gratuito.

 FRANCESCO ATTARDI