Il pescatore Tonino Chiocca

POZZUOLI – Il sorriso del pescatore  Tonino Chiocca ci illumina insieme al suo  motto convincente e vincente viaggiando nei “Sapori di Pozzuoli”, si può emergere dalla crisi, la pesca e la nostra ricchezza insieme all’archeologia possono rialzare i pozzolani che sono in ginocchio come il resto degli italiani. Tonino è anche il  presidente della coperativa ” La Darsena”,  dice  “Questa è la forza dell’esperienza che da anni vivo e porto avanti insieme ai pescatori della Darsena, riscoprendo i sapori della tradizione attraverso la genuina e verace cucina pozzolana siamo riusciti a far conoscere le bellezze della nostra terra non solo in ambito regionale ma addirittura nel panorama italiano con le diverse trasmissioni televisive che si sono interessete alle nostre iniziative ed eventi”.

COME UNA GRANDE FAMIGLIA – Continua Chiocca – Come una grande famiglia ci siamo riuniti, ecco la nostra chiave magica con la quale riusciamo sempre ad aprire ogni porta chiusa, perchè se è vero che l’unione fa la forza, le origini provenienti dalle vecchie famiglie dei pescatori di Pozzuoli rappresentano di per sé la nostra forza. Ecco che si può davvero rendere viva una tradizione secolare che in troppi hanno cercato di egemonizzare, e di strumentalizzare. La coperativa la Darsena senza mezzi termini condanna, e sottolinea niente intenti  ne speculazioni economiche personali, il nostro unico obbiettivo è di far bene per il bene della città”. In ultimo Tonino ci cattura con  i racconti affascinanti pieni di quel sapere “ de viecchie antiche d’  abbascio o’ mare“,  di cui non si deve e non si può fare a meno!

RIEMPIRE I VUOTI – La coperativa “La Darsena” accoglie la richiesta “Riempiamo i vuoti”  dell’associazione “Fare Anima”, con la quale collaborerà nell’estate 2012 pozzolana. “Quando dalle giovani associazioni – continua il pescatore Tonino –  ancor più fatte da giovani talenti vengono rischieste come questa non ci si può tirare indietro, ne si può pensare troppo al come e se fare. La combinazione è vincente, perchè da un lato si ha l’esperienza saggia e dall’ altra la freschezza innovativa. Recupereremo le antiche contrade, le feste dei pescatori, i quattro dialetti che caratterizzavano le diverse zone di Pozzuoli, aprendoci ai giovani e se è il caso mettiamoci anche da parteper farli emergere sostenendoli da dietro le quinte, e  chi ne ha più ne metta!”

APPUNTAMENTI DELLA COOPERATIVA “LA DARSENA”
27/ 05 Montesarchio con Sapori di Pozzuoli
27/06 Cantina Quartum Story , Quarto.
15/08 Agosto in festa con l’ Assunta a Mare

CELESTE PEZZINI