La locandina dell'evento che andrà in scena a Bacoli

BACOLI – Moda e spettacolo sbarcano a Bacoli. Giovedì 24 ottobre la città flegrea ospiterà una serata all’insegna della moda e dello spettacolo, firmata Gianni Molaro, lo stilista di “Haute Couture” e abiti da sposa più geniale e creativo del panorama italiano. Lo stilista di San Giuseppe Vesuviano, classe ’66, ha scelto lo sfondo del Lago Miseno per presentare quella che si preannuncia essere certamente una collezione fuori dagli schemi e una sfilata ricca di colpi di scena. Negli oltre vent’anni di attività, infatti, Molaro ha abituato il pubblico ad eventi di grosso impatto spettacolare e a creazioni mai banali, in cui la moda si muove con disinvoltura tra arte antica e moderna, cultura e design.

 

L’EVENTO – Basti ricordare come, nel ’93, salì alla ribalta internazionale facendo indossare ad una sposa per il suo matrimonio un velo lungo oltre 326 metri e disegnando per un’altra donna un abito tempestato di 7 mila diamanti, del valore di 10 miliardi di lire. Ma straordinaria, nel 2000, la collezione dedicata agli affreschi di Pompei e a tutti i suoi segreti, o quella ispirata alle opere surreali di Salvador Dalì in cui, con sfrenata immaginazione ed ironia, Molaro disegnò un mondo al contrario dove la giacca si indossa al posto della gonna, i corpini hanno le sembianze di volti di donna e le maniche si usano come strascichi. Insomma, un uomo e uno stilista votato sempre a stupire con il suo talento e la bellezza dei suoi abiti. Dunque, l’appuntamento per la serata bacolese è per le 20.30 al “Cycas Cafè” con la conduzione di Veronica Maya, presentatrice RAI originaria della penisola sorrentina, nonché amica e testimonial di Gianni Molaro.

 

MANUELA L. CUCCURESE