L'avvocato Aldo Pepe

ELEZIONI –  Riceviamo e pubblichiamo il messaggio di Aldo Pepe, componente del direttivo puteolano dell’Italia dei Valori e candidato al Senato della Repubblica:

IL MESSAGGIO –  «Ho accettato la candidatura propostami dal Partito dell’Italia dei Valori, cui appartengo con la carica di componente del nuovo Esecutivo nella città di Pozzuoli, con l’orgoglio e la consapevolezza di far parte di una lista “pulita”, espressione di quelle forze sane che tuttora esistono nella società civile ed hanno ancora energie e voglia di impegnarsi per un cambiamento reale, coniugando così – a differenza di altre liste – il genuino entusiasmo e la competenza con la necessaria esperienza della politica attiva. Ritengo infatti che Antonio Ingroia, con le sue battaglie giudiziarie contro la criminalità organizzata e la corruzione, sia la figura più autorevole e rappresentativa di tali forze, in un momento politico così delicato e critico per le sorti del nostro Paese. Ma la mia candidatura, sostenuta peraltro all’unanimità dall’Esecutivo puteolano e dai vertici provinciali e regionali del Partito, è animata anche dallo spirito di servizio e dall’intento di portare all’attenzione dell’opinione pubblica e degli organi di governo le gravi problematiche della Campania ed in particolare dell’area flegrea, da troppo tempo martoriata dai rifiuti, dai veleni, dalle mafie ed ecomafie, dalla mala politica connivente e da quegli interessi, a tutti i livelli, che hanno mortificato questo territorio e la sua gente trasformandolo dall’antica “Campania Felix” in “Terra di veleni».