POZZUOLI – E’ stata inaugurata questa mattina, dopo una marea di polemiche, la nuova Villetta del Carmine, che ha beneficiato di un intervento di riqualificazione. I lavori hanno riguardato la completa ripavimentazione dell’area e il recupero funzionale di ogni spazio, dai marciapiedi alla delimitazione delle aiuole, che sono divenute in parte sedute funzionali all’aggregazione. Sono state inoltre abbattute le barriere architettoniche. L’area pubblica è stata dedicata al compianto puteolano Vincenzo Luongo, prematuramente scomparso e conosciuto per i suoi grandi valori umani e il senso di abnegazione verso gli altri. All’inaugurazione erano presenti i componenti della commissione alla toponomastica, i familiari e gli amici di Vincenzo Luongo, alcuni alunni della scuola Marconi e tanti cittadini.