La t-shirt con la foto di Ernesto Cuordifede

POZZUOLI – Domani la città saluterà il suo eroe. Lo farà alle 11, nella chiesa di Sant’Artema a Monterusciello dove si svolgeranno i funerali di Ernesto Cuordifede, il 35enne morto lunedì scorso a Fusaro nel tentativo di salvare due giovani che stavano annegando. La salma, proveniente dal Secondo Policlinico di Napoli dove è stata effettuata l’autopsia, è arrivata oggi mattinata in via Carrà, nella zona dei “600 alloggi”, dove il 35enne viveva con i genitori e la sorella. Da lì poi partirà il corteo funebre fino alla vicina chiesa di Sant’Artema dove padre Luigi Bellin officerà la cerimonia. Per i funerali gli amici di Ernesto hanno preparato striscioni, t-shirt e palloncini bianchi e azzurri.