La locandina di Mister Italia

SALUTE –  Continua il nostro percorso nelle diete utilizzate dai “Mister Italia”, concorso nazionale della Claudio Marastoni Communication. Oggi parliamo della spirulina, un’alga verde-azzurra ricchissima di principi nutritivi (oligominerali, vitamine, pigmenti attivi e soprattutto aminoacidi e proteine) che vive nei laghi caldi tropicali e subtropicali dell’America e dell’Africa,una micro alga a forma di spirale dalle proprietà entusiasmanti. Proprio studiando un “percorso” alimentare per chi si allena spesso in palestra, ho “costruito” un modo di alimentarsi a base di quest’alga Chiunque avesse problemi renali, chiunque sia intollerante alle alghe e non si allenasse costantemente con i pesi deve sempre consultare il proprio medico prima di seguire i miei consigli.

LA SPIRULINA – E’ un’ alga dalle incredibili virtù nutritive. Il suo contenuto proteico in 100 grammi è di circa 60/70 grammi, circa 3/4 volte quello presente in carne e pesce. Chi segue una dieta vegetariana dovrebbe sempre assumere Spirulina per l’altissimo contenuto proteico dell’ alga. La Spirulina è un nutrimento quindi preziosissimo. Questa dieta prevede l’uso di molte polveri bianche. Proteine ultra filtrate del latte di produzione farmaceutica, ma anche albume d’uovo e proteine in polvere della soia.

DIETA –  Ecco lo schema dietetico perfetto per mettere massa magra e rimanere asciutti. Colazione con albume d’uovo e cioccolato amaro ricco di antiossidanti e 2 compresse di spirulina. In seconda mattinata 30/50 grammi di proteine del latte di qualità farmaceutica neutre aggiunte (in frullatore) di frutta. Evitare il latte. Aggiungere acqua. Una capsula di beta carotene ed anche un antiossidante completo in compresse o capsule per combattere i radicali liberi e migliorare lo stato della pelle e l’abbronzatura. A pranzo carne bianca in abbondanza con un’insalata mista. Adoperare molti pomodori il cui contenuto di licopene fa molto bene ai maschi, soprattutto alla prostata. Prima dell’allenamento pomeridiano ancora 30/50 grammi di proteine del latte o dell’uovo con frutta. Aminoacidi ramificati per preservare la muscolatura e un’integratore di tribulus terrestris per tenere alto in maniera naturale il testosterone e sali minerali per ‘tenere’ gli sforzi. Lo spuntino del pomeriggio prevede formaggio magro a fiocchi o yogurt magro,ma anche bresaola o fette di pollo o tacchino arrosto. A cena carne o pesce con asparagi, broccoli o altre verdure cotte. Prima di dormire 30 grammi di proteine della soya in polvere con frutta. E poi tanta acqua e 2 compresse di spirulina prima di andare a dormire. L’acqua purifica il corpo, soprattutto i reni, ed idrata la pelle del viso e del corpo.

DOTTOR ROSARIO PORZIO