POZZUOLI – Nella splendida cornice dell’Hotel Gli Dei lo scorso 2 settembre è stata presentata con una conferenza, la nuova scuola calcio nata nell’ambito flegreo, l’A.S.D. S.E.S.A.M. (Schiana Elite Soccer e Multisport) il cui presidente è Gennaro Esposito, ex portiere della Puteolana 1902, che nel nuovo progetto sportivo, ricoprirà anche il ruolo di mental coach e di preparatore dei portieri. Del progetto fanno parte Pino Perillo, come responsabile della scuola calcio, il direttore tecnico è Gerardo Guarino, il comparto istruttori è affidato ad esperti del settore qualificati. Interessante la partnership con la Ternana per lo scouting di talenti, che vanta della collaborazione con Sasà Amato. Gli open day della S.E.S.A.M. Si svolgeranno per tutto il mese di settembre allo Stadio “Domenico Conte” di Pozzuoli. La nuova realtà sportiva flegrea ha inserito al suo interno anche il comparto della scuola calcio femminile, in sensibile crescita negli ultimi tempi, e di sicuro vettore di attrazione.

LE PAROLE DEL PRESIDENTE – Il presidente dell’A.S.D. S.E.S.A.M, Gennaro Esposito, dichiara: «Il territorio flegreo è un territorio che ha bisogno di crescita e di programmazione e di investimenti perchè ha un grande potenziale da sfruttare. Mi sono circondato nel mio progetto di persone serie e competenti che mi seguono, siamo una vera squadra, affronteremo questa avventura sapendo dove vogliamo arrivare. Il mio staff dirigenziale è composto da Pino Perillo, che mi affianca in tutto e che ricopre anche il ruolo di responsabile della scuola calcio, il direttore tecnico è Gerardo Guarino, un grande professionista. Oltre ad essere presidente della scuola calcio, ed ad occuparmi della preparazione dei portieri, ricopro anche il ruolo di mental coach, una cosa molto importante alla quale credo molto, perchè oggi la mente è più importante di qualsiasi tipo di preparazione, bisogna ottimizzare le proprie forze, capire dove vogliamo arrivare, porci le giuste domande, potenziandoci anche nel modo di comunicare con noi stessi e con gli altri. Il coaching vuol dire letteralmente, “carrozza”, io accompagno i ragazzi a raggiungere un obiettivo che sia quello di diventare persone migliori, o atleti dedicati o calciatori professionisti, io li accompagno in questo percorso. Scegliere di iscrivere il proprio figlio alla S.E.S.A.M. Vuol dire affidare il proprio figlio nelle mani di persone competenti che lo formano a 360°, il bambino deve essere curato nell’aspetto mentale, atletico e calcistico, non è un semplice utente che porta una retta ma è una persona che deve essere accompagnata su un percorso di crescita, e noi lo affianchiamo, come ho detto in conferenza “un passo indietro nel successo, un passo avanti nel bisogno”».

IL DIRETTORE TECNICO GERARDO GUARINO – Lo stesso direttore tecnico Guarino, afferma: «Ho deciso di sposare il progetto di Gennaro Esposito perchè è una persona alla quale è difficile dire no, perchè olre ad essere un professionista nel suo lavoro e anche una persona davvero stupenda. Bella la possibilità offerta di iniziare con gli allenamenti allo Stadio “Conte”, che è stato teatro del vero calcio e che ha ospitato sempre calciatori di spessore, come il mio presidente Esposito. Sono orgoglioso di iniziare questa avventura al “Conte” il cuore del calcio puteolano, struttura storica, speriamo di portare fortuna a questo impianto».