POZZUOLI – I militari della stazione dei carabinieri forestali di Tarquinia, durante un servizio di prevenzione e repressione illeciti sulla pesca, hanno redatto un verbale a carico di S.M. di Pozzuoli per la raccolta illecita di 500 esemplari di echinodermi “ricci di mare” in località La Frasca. Al trasgressore sono stati contestati gli articoli 10 e 2 del D.Lvo 4/2012 e del D.M. 12/01/1995 ed elevata una sanzione amministrativa pari a 4mila euro. Il pescato è stato posto sotto sequestro amministrativo e reimmesso nelle acque antistanti la località La Frasca.