Una donna coreana di 63 anni ha dato alla luce 12 piccoli calamari

STATI UNITI D’AMERICA – Ha dell’incredibile, una notizia che potrebbe cambiare le abitudini culinarie. Una donna coreana di 63 anni avrebbe dato alla luce 12 piccoli calamari, dopo aver mangiato un piatto molto comune, a base proprio di questi molluschi. La notizia è confermata dal centro Nazionale per l’Informazione Biotecnologica del Maryland, negli USA.

CASI COMUNI – Dopo aver studiato il caso, i medici hanno affermato che la donna aveva in bocca 12 piccoli organismi, nello specifico spermatofore di calamari, cioè piccoli organismi atti ad espellere sperma, che si era infiltrati nelle gengive e nelle guance della malcapitata. Nonostante possa sembrare assurdo, casi medici come questo sono molto comuni nei paesi orientali, tanto che un fatto simile si era già verificato in Giappone.