La pagina di presentazione della Prima Commissione Consiliare Permanente

POZZUOLI –  È costume di questi ultimi anni avere una propria “bacheca” sui social network. Tra questi il popolare Facebook, al quale molti puteolani pare si siano affezionati.  La “creatura” di Zuckerberg realizza numeri d’oro a Pozzuoli non solo per il numero sempre crescente dei singoli cittadini iscritti ma anche per la presenza di tanti politici. Ci sono consiglieri comunali, assessori, dirigenti, insomma proprio tutti. O quasi. Infatti, tra gli assenti c’è anche il Sindaco Vincenzo Figliolia. Tra i più attivi ci sono i consiglieri, che attraverso le loro bacheche “postano” foto di vacanze e serate personali, propongono discussioni, smentiscono o confermano notizie: insomma, pare proprio che la politica puteolana si sia trasferita su Facebook.

La pagina della VI commissione

LA NUOVA MODA – è quella di portare le commissioni consiliari permanenti su Facebook, aprendo dei gruppi ad esse dedicate. Fino ad ora ne possiamo contare due. La prima commissione dedicata all’urbanistica e la sesta all’ambiente. Le loro bacheche sono aperte a tutti, proprio lo spot di apertura di questi gruppi è quello di dare la possibilità ai puteolani “facebookiani” di denunciare, e anche di discutere su tutte le questioni che la commissione si occupa. In questi gruppi viene data la possibilità ai cittadini di discutere sui verbali che la commissione pubblica, (su tutte le opere e gli interventi) realizza. Insomma, un buon metodo, seppur virtuale, per avvicinare istituzioni e cittadini.

MARCO SOLIMEO