MONTE DI PROCIDA – La  Commissione di valutazione degli elaborati del concorso “Progetta L’Energia” ha attribuito al Circolo  Didattico di Monte di Procida una menzione speciale per l’elaborato prodotto durante l’anno scolastico 2010/11 in collaborazione col Comune di Monte di Procida e grazie alla fattiva collaborazione dell’energy manager l’ingegner Danilo Guida.

IL PROGETTO – redatto dalla scuola montese è risultato in linea con gli obiettivi della Campagna Europea SEE, Sustainable Energy Europe e conla Campagna Pattodei Sindaci, che chiede ai Paesi membri dell’Unione Europea di attuare strategie per realizzare il pacchetto 20-20-20 ovvero ridurre del 20% le emissioni di gas a effetto serra, portare al 20% il risparmio energetico e aumentare al 20% il consumo di fonti rinnovabili.

“Progetta L’energia!” coinvolge gli studenti nello studio attento della propria città o di un quartiere, di cui devono rilevare le inefficienze energetiche e pianificare soluzioni e strategie per migliorarne la qualità. Partendo  dall’osservazione del proprio contesto territoriale,  gli alunni hanno  pianificato azioni concrete per ridurre le emissioni di CO2 attraverso un uso più efficiente dell’energia. I lavori sono stati poi inviati presso il Consorzio per l’Energia – Verona (CEV).

Grande soddisfazione hanno espresso alla notizia dell’importante premio il sindaco Franco Iannuzzi e il dirigente scolastico Assunta Iannuzzi. “Un cammino che porterà i nostri ragazzi ad essere i protagonisti del domani nel campo dell’energia, settore sempre più importante ed al centro della discussione mondiale”– ha detto il sindaco Iannuzzi. “Sono orgogliosa del risultato conseguito che si aggiunge ai molti altri raggiunti in questi anni grazie all’impegno sinergico di docenti,  alunni ed esperti”, ha detto la dirigente Assunta Iannuzzi.

PREMIATI A ROMA – A ritirare il premio, oggi  presso il Ministero dell’Istruzione in Viale Trastevere- Roma,  sara’ una delegazione di alunni e docenti, che avrà poi  l’onore di presenziare alla Cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico,  il giorno seguente, presso il Cortile d’Onore del Quirinale.

ROBERTA LUCCI
[email protected]