VARCATURO – Vincenzo Mallardo, un 22enne già noto alle forze dell’ordine ed Eleonora lorito, una 31enne incensurata, sono stati tradotti in carcere dopo che i carabinieri della stazione di Varcaturo hanno scoperto nell’abitazione in cui convivono 5 piante di cannabis in fase di fioritura alte circa 70 cm tenute a crescere in una serra artificiale dotata di una base di terreno concimato, ventilatore, lampada alogena, aspiratore e termostato con timer. Rinvenute e sequestrate anche 27 bustine di marijuana, altri 40 grammi di marijuana tenuti in un contenitore di alluminio e 50 euro in banconote di vario taglio ritenuti provento di attività illecita. I due dovranno rispondere di coltivazione e detenzione di stupefacente a fini di spaccio.