POZZUOLI – Dopo la chiusura al traffico a tempo indeterminato della Montagna Spaccata, che da settimane sta gravando non poco sulla viabilità tra Pozzuoli e Quarto, un altro provvedimento potrebbe mettere a durissima prova gli automobilisti in transito tra i due Comuni flegrei. Ad emetterlo è l’”Area tecnica edilizia istituzionale mobilità e viabilità” della Città metropolitana di Napoli, ordinando la chiusura totale al traffico della galleria Monte Corvara dal 28 agosto al 3 settembre prossimi, dalle 19 alle 6.

LAVORI STRAORDINARI – L’interdizione al traffico è dovuta ai lavori straordinari riguardanti segnaletica e messa in sicurezza del tunnel, unica vera alternativa a via Campana, “quest’ultima “strozzata” dalla chiusura del varco della Montagna Spaccata. Un divieto di transito emesso dal sindaco di Pozzuoli a seguito degli incendi che hanno interessato la zona, creando un serio pericolo di smottamenti del terreno delle alture circostanti.

LA PROTESTA – Contro la decisione di via Tito Livio e per chiedere che i lavori di messa in sicurezza dei terreni – appartenenti alla Marina Militare e ad un privato – vengano avviati il prima possibile, erano stati commercianti e residenti, scesi in strada manifestando pacificamente. Ed ora arriva un’ulteriore decisione presa da Palazzo Matteotti, che di certo aggraverà ulteriormente la già complicata situazione.