Il palco dal quale hanno parlato gli esponenti del centrosinistra

POZZUOLI – Si è tenuto questa mattina al Palazzetto dello Sport Alfonso Trincone di Monteruscello l’incontro organizzato dal centrosinistra puteolano per discutere sul tema della discarica al Castagnaro. Al dibattito hanno preso parte la senatrice del PD  Teresa Armato,  tra i firmatari dell’odg che impegna il Governo Monti a stralciare il Castagnaro come sito da adibire a discarica; Antonio Amato Presidente della Commissione Regionale Economia; Gennaro Migliore coordinatore regionale di SEL; Francesco Borrelli segretario regionale dei Verdi; il senatore dell’IDV Nello Di Nardo; e Vincenzo Figliolia coordinatore cittadino del PD. Ad aprire i lavori anche l’avvocato Luigi Rossi presidente del comitato per dire no alla discarica del Castagnaro.

Uno striscione anti-discarica

GLI INTERVENTI – Vincenzo Figliolia segretario del Pd e prossimo candidato a Sindaco del centrosinistra ha detto dal palco: “Ci aspettiamo che anche la coalizione di centrodestra con il suo candidato prenda posizione contro la discarica”. Per il Comitato del Castagnaro è intervenuto il dott. Aldo Policastro che ha dichiarato: “Sembrerebbe che per realizzare la discarica al Castagnaro ci vogliano 50 milioni di euro, si faccia chiarezza su una scelta economicamente irragionevole”.

LA PARTECIPAZIONE – Ancora una volta però, così come accadde all’assemblea pubblica di 15 giorni fa, è stata poca la partecipazione dei puteolani che non sono intervenuti: in tutto circa 300 persone. Questa volta quindi neppure il megaquartiere di Monteruscello ha mostrato la dovuta sensibilità.

ANGELO GRECO
[cronacaflegrea_slideshow]